Stampa questa pagina
Apr 28, 2015 Scritto da  Segreteria
Servizi

Servizio di PSICOLOGIA CLINICA

Dott.ssa Trentin (Psicologa)

La comunicazione di diagnosi in caso di neoplasie maligne epato-bilio-pancreatiche è un momento molto delicato non solo per il paziente (e i suoi familiari) che si sente improvvisamente impotente e incapace di reagire di fronte ad una malattia grave ma anche per il medico che si fa carico di una notizia difficile da trasmettere e sa di non poter promettere soluzioni per una guarigione certa.

In queste circostanze può essere indispensabile fare ricorso ad un supporto psicologico attraverso un colloquio con uno specialista che aiuti ad affrontare ed elaborare la difficile situazione in cui il paziente ed i suoi cari si vengono a trovare.

FOTO____Dott.ssa TRENTIN

2053 Ultima modifica il Mercoledì, 01 Marzo 2017 08:53

Articoli correlati (da tag)